Recuperiamo il saldo bloccato sul tuo Account Seller

Un grosso problema che si verifica a seguito della disattivazione dell’account è il blocco del saldo.

Amazon infatti non emette pagamenti ad account bloccati e trattiene i proventi delle vendite fino a che non sblocchi l’account Seller Central.

Questo comporta un disagio non indifferente per il Seller, il quale vede trattenuti i propri ricavi, molto spesso, indebitamente.

La mancanza di liquidità può comportare un grosso problema sia in termini di pagamento delle forniture sia con riguardo al rifornimento dell’inventario per evitare di finire Out of Stock. Sappiamo infatti che “la rottura dello stock” è un problema importante per gli Amazon Seller oltre che per i mancati ricavi anche (e soprattutto) in termini di posizionamento della pagina prodotto.

Ma ciò che pochi sanno è che la procedura di recupero del saldo è slegata rispetto a quella di riattivazione dell’account e segue logiche differenti oltre ad essere gestita da un reparto apposito, diverso rispetto a Performance.

Molti Seller abbandonano il proprio saldo nell’account bloccato e non agiscono per recuperarlo, credendolo perso definitivamente. Ma questo è un errore!

La preclusione sulla possibilità di agire per il recupero delle somme è infatti solo temporale. Bisogna infatti attendere un periodo di tempo definito, 90 giorni, trascorso il quale si potrà procedere per l’accredito del saldo bloccato sull’account, indipendentemente dalla riattivazione dello stesso.

Non regalare i tuoi ricavi ad Amazon…

Noi possiamo recuperare i tuoi soldi e ad oggi, abbiamo recuperato centinaia di migliaia di euro bloccati negli account degli Amazon Seller!

Vuoi recuperare il tuo saldo bloccato?