Redigiamo il miglior contratto di distribuzione per il tuo Ecommerce

Con il contratto di distribuzione il produttore può immettere nel mercato i propri prodotti senza assumere i costi e i rischi della distribuzione commerciale.

Il rivenditore agirà in nome proprio e gestirà in totale libertà il rapporto con la clientela.

Tuttavia, l’esigenza di un coordinamento unitario della rete distributiva, fa si che il produttore possa ingerirsi nelle scelte del distributore limitandole. Di contro il rivenditore ottiene dei vantaggi in termini di maggiori possibilità di guadagno attraverso il diritto di esclusiva di rivendita in una determinata zona.

La zona può essere individuata sia in una regione geografica quanto un luogo virtuale, conseguentemente il diritto di rivendere in esclusiva un prodotto potrebbe essere previsto anche per ecommerce o per la vendita nei vari marketplace come amazon e ebay.

Queste e altre particolarità sono solo alcune delle situazioni che possono essere regolamentate nel contratto di distribuzione che andrà a determinare i rapporti tra produttore e rivenditore nella commercializzazione dei prodotti.

Tra le principali clausole da inserire nel contratto abbiamo:

Avere un contratto predisposto a regola d’arte ha anzitutto funzione deterrente in virtù della sua forza preventiva e inoltre consente di limitare le conseguenze negative delle situazioni critiche che possono verificarsi durante l’esecuzione.

Affida al nostro team di esperti la redazione del tuo contratto di distribuzione.

Hai bisogno di un contratto di distribuzione per il tuo Ecommerce?