Mediazione per Amazon Seller

L’importanza assunta da Amazon nel commercio online è ormai palese: milioni di transazioni online vengono svolte quotidianamente all’interno del portale ponendolo come uno dei principali player a livello mondiale.

Ma l’ingente numero di transazioni comporta anche una maggiore possibilità di incorrere in disattivazioni di ASIN, Marketplace o addirittura, nella perdita totale dei privilegi di vendita.

L’unica possibilità per risolvere queste situazioni è costituita dal Piano d’azione ma sappiamo quanto sia complesso procedere seguendo questo percorso.

Tuttavia è oggi previsto un nuovo strumento: la Mediazione.

Infatti grazie al Regolamento UE 2019/1150 è possibile sindacare le decisioni di Amazon ottenendo finalmente una decisione da un soggetto terzo.

Non tutte le controversie possono essere portate davanti al mediatore. Ci sono dei presupposti quali:

Insomma è necessario verificare la fattibilità ancor prima di iniziare il processo, per evitare di percorre una strada inefficace con aggravio di costi per il seller e perdita di fatturato.

Il nostro Team può seguirti passo passo nella richiesta di Mediazione e affiancarti dinanzi all’Arbitro per la migliore tutela delle tue ragioni.

Hai necessità di assistenza per il tentativo di Mediazione?