Redigiamo il tuo contratto da Amazon Account Manager

L’Amazon Account Manager è ormai diventata una figura professionale molto richiesta.

Il motivo della particolare diffusione è dovuto alla continua crescita da parte di Amazon che è sempre più protagonista all’interno delle strategie di vendita online delle aziende di tutto il mondo.

Ma Amazon non è una piattaforma semplice e per questo diventa fondamentale acquisire delle competenze specifiche oppure affidarsi ad un professionista che le possiede: un Amazon Account Manager (AAM).

Per disciplinare i rapporti tra il titolare dell’account e l’AAM è necessario stipulare un apposito contratto che contenga l’insieme delle regole applicabili per l’incarico specifico.

Uno degli aspetti da indicare specificamente è l’oggetto che deve contenere tutte le attività che possono essere pretese all’Account manager. Risulta quindi molto importante specificarle dettagliatamente in modo da evitare fraintendimenti e per impedire che vengano pretese attività non dovute.

Un altro aspetto sono i corrispettivi per la gestione che possono essere caratterizzati

Una delle clausole più importanti da inserire è la possibilità di recedere prima del termine naturale soprattutto nei casi in cui l’inadempienza o il ritardo del titolare dell’account siano causa di mancati guadagni.

Un altro esempio riguarda gli accordi in merito alle comunicazioni che devono essere regolamentate per evitare eccessi che possono ostacolare l’esecuzione dell’incarico.

Queste sono solo alcune delle clausole che un ottimo contratto per la gestione di un account Amazon deve contenere per questo è necessario affidarsi esclusivamente ad esperti per redigere il miglior contratto allo scopo.

Affida a noi la redazione del tuo contratto da Amazon Account Manager

Hai bisogno di un contratto per la gestione degli Account Amazon Seller?